Home

Impressum

Libri

Opere

Biografia

Stampa

 

 

 

 

 

[...] Era lei che voleva camminare, e allora perché, serpeggiando, si mosse vivacemente anche il fiume con le sponde, perché la balaustrata, scultorea e bianchissima, si mosse come  qualcosa di vivo o come una pedana di teatro? Non solo lei camminava, ma anche il fiume,  con le sponde, la balaustrata scultorea e bianchissima! Tutto era potente, luminoso, sereno ed estraneo: strano, in qualche modo. Al centro del fiume adocchiò un'isola che, grazie al movimento del fiume, le venne incontro come muovendosi essa stessa. Senza sapere come, ci si trovò sopra. [...]

Scritto fra il 2003 e il 2004, “Agonia” può essere considerato a posteriori un presagio dei due grandi romanzi sentimentali di Lodovica San Guedoro, “Pastor che a notte ombrosa nel bosco si perdé …” e “Amor che torni …”, elaborati tra il 2015 e il 2019, che di fatto costituiscono una sola opera.

Fuggevole, enigmatico, insondabile, questo romanzo incompiuto rappresenta con stupefacente maestria uno stato psichico-esistenziale estremo, e lo fa come catturandoci in un sogno.

 

 

 

ordinabile in libreria e online
  (www.lafeltrinelli.it www.inmondadori.it
, www.ibs.it e www.libroco.it,
  nostro distributore esclusivo per l’Italia)
  
Auch im deutschen Buchhandel erhältlich

Prova di lettura